Storia del ventennio fascista - Storia della cultura fascista - di Alessandra Tarquini - n. 13 - settimanale -

Panoramica veloce

Filosofi, architetti, pittori, musicisti, giornalisti, scrittori: la storia degli intellettuali al servizio della dittatura.

Guarda tutte le altre uscite

8,90 €

Disponibilità: Esaurito


Avvisami se torna disponibile su questa mail:

Descrizione

Dettagli

Questo Stato infinitamente potente avrebbe creato un nuovo italiano: un uomo virile e sportivo, sano nel corpo e nella mente, consapevole delle difficoltà e pronto ad affrontarle; un uomo che non aveva nulla in comune con l'italiano del passato, borghese e liberale, che avrebbe concepito la vita come lotta e come oggetto di conquista, che si sarebbe uniformato al gruppo e sarebbe stato educato ad accettare i comandi del regime. Per il fascista, scrissero a questo proposito Gentile e Mussolini, tutto è nello Stato, e nulla di umano o spirituale esiste, e tanto meno ha valore, fuori dello Stato. In tal senso il fascismo è totalitario.

Dettagli aggiuntivi

Dettagli aggiuntivi

Condizioni Nuovo
Peso in grammi 305
ISSN 977197492035900013
EAN 9771974920359
Editore Rcs Mediagroup Spa - Quot.tm
Distributore nazionale M-dis Distribuzione Media Spa
Periodicità Settimanale
Argomento Riviste
Data rilascio 17/lug/2020