Storia della Musica Verdi

Panoramica veloce


Uscita Nº 14 del 16/05/2018
Periodicità: Settimanale
Editore: RCS MediaGroup

Guarda tutte le altre uscite

9,90 €

Disponibilità: Disponibile

La consegna di questa rivista è prevista per il 27/06/2021

Solo 1 in magazzino! Affrettati prima che si esaurisca!

Descrizione

Dettagli

Nacque nel 1813 in una catapecchia a Le Roncole, una frazione di Busseto a due passi da Parma, da genitori illetterati che gestivano un’osteria. Ottantotto anni dopo, alla sua morte, era diventato il patriarca della musica italiana. Giuseppe Verdi non fu un bambino prodigio, non ebbe grandi maestri, fu persino bocciato al Conservatorio di Milano, ma la sua sensibilità artistica, unita a una certa caparbietà, gli permisero di affermarsi nel panorama musicale prima nazionale e poi estero e di cambiarne per sempre le regole. Questo volume esplora, grazie all’attenta indagine di Giampiero Tintori, l’universo verdiano, contraddistinto dalla ricchezza dell’idea musicale e da una continua operazione di rinnovamento del melodramma, che solo con Verdi si aprirà all’attualità e all’analisi introspettiva di personaggi dal profilo psicologico finemente congegnato. Tintori indaga inoltre il suo peculiare linguaggio, che seppe dare alle opere un’incisività espressiva tale da renderle accessibili anche al pubblico meno istruito. L’importanza che ebbe la sua produzione artistica, insieme al ruolo da protagonista che ricoprì negli anni del Risorgimento, dimostrano perché, ancora oggi, Verdi sia riconosciuto come il compositore simbolo del nostro Paese.

Dettagli aggiuntivi

Dettagli aggiuntivi

Condizioni Nuovo
Peso in grammi 250
ISSN 977182855237880014
EAN 9771828552378
Editore Rcs Mediagroup Spa - Quot.tm
Distributore nazionale M-dis Distribuzione Media Spa
Periodicità Settimanale
Argomento Riviste
Data rilascio 18/mag/2018
Arretrato