Storia dei grandi segreti d'Italia - La strage di Via D'Amelio- di Massimo Canuti - n. 10 - settimanale - 153 pagine

Panoramica veloce

Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola. Paolo Borsellino.

Guarda tutte le altre uscite

5,99 €

Disponibilità: Esaurito


Avvisami se torna disponibile su questa mail:

Descrizione

Dettagli

- Non si è ancora spenta l'eco dell'esplosione che il 23 maggio, a Pa- lermo, ha ucciso Giovanni Falcone, quand'ecco che ne segue subito un'altra. Il 19 luglio 1992, infatti, in via D'Amelio, salta in aria una Fiat 126 riempita di tritolo: a venire travolti dalla deflagrazione sono il giudice Paolo Borsellino, collega nonché grande amico dello stesso Falcone, e cinque agenti della scorta. Che cosa sta accadendo in Italia? Cosa Nostra ha dichiarato guerra allo Stato. Ed è, pur- troppo, una guerra che sta rischiando di vincere. La storia del giudice Borsellino è una storia esemplare di resistenza alla mafia, che ci mostra tutta la fragilità di un Paese, ma anche una grande voglia di combattere con le armi della giustizia.

Dettagli aggiuntivi

Dettagli aggiuntivi

Condizioni Nuovo
Peso in grammi 205
ISSN 977203959634210010
EAN 9772039596342
Editore Rcs Mediagroup Spa - Quot.tm
Distributore nazionale M-dis Distribuzione Media Spa
Periodicità Settimanale
Argomento Riviste
Data rilascio 22/set/2021