Storia dei grandi segreti d'Italia -L'8 settembre 1943 - di Giovanni Cadioli- n. 14 - settimanale - 156 pagine

Guarda tutte le altre uscite

5,99 €

Disponibilità: Esaurito


Avvisami se torna disponibile su questa mail:

Descrizione

Dettagli

- 8 settembre 1943: la nazione nel caos, l'esercito disgregato, gli or- gani preposti al governo e alla guida militare in fuga. Alla fatidica data dell'armistizio si arrivò dopo tre disastrosi anni di guerra, nella quale Mussolini aveva trascinato l'Italia al fianco di Hitler. Il popolo e l'esercito erano allo stremo e il regime fascista al capolinea, ma la stipula dell'armistizio con gli Alleati venne gestita, dopo la mal- destra rimozione di Mussolini, da una dirigenza pavida e incapace. Fu una catastrofe, che inaugurò l'ultimo terribile capitolo del più buio periodo nella storia d'Italia, quello della Repubblica Sociale e dell'occupazione tedesca. Al contempo, fu proprio in quel momento di cosi profonda tenebra che ebbe anche inizio un movimento di riscossa nazionale che, tramite la resistenza al nazifascismo, portò alla rinascita dell'Italia come Repubblica democratica.
- -IL PIANO POTEVA ESSERE ATTUATO CON SUCCESSO, SE A CAPO DELLE DIVISIONI DISPIEGATE INTORNO A ROMA CI FOSSE STATO UN UFFICIALE CORAGGIOSO, ENERGICO E DECISO, CHE FOSSE SICURO DELLA POSSIBILITÀ DI SUCCESSO.- (GENERALE W.B. SMITH)

Dettagli aggiuntivi

Dettagli aggiuntivi

Condizioni Nuovo
Peso in grammi 205
ISSN 977203959634210014
EAN 9772039596342
Editore Rcs Mediagroup Spa - Quot.tm
Distributore nazionale M-dis Distribuzione Media Spa
Periodicità Settimanale
Argomento Riviste
Data rilascio 20/ott/2021