Storia dei grandi segreti d'Italia - Il caso Contrada - di Stefano Baudino - n. 82- settimanale - 154 pagine

Panoramica veloce

Le collane della Gazzetta dello sport

Guarda tutte le altre uscite

5,99 €

Disponibilità: Esaurito


Avvisami se torna disponibile su questa mail:

Descrizione

Dettagli

- Il 24 dicembre 1993 il numero tre del SISDE, Bruno Contrada, vie- ne arrestato con l'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa. Osteggiato da Falcone e Borsellino, che prima di essere assassinati avevano fiutato l'ambiguità delle sue condotte, lo 007 finirà al centro di uno dei procedimenti giudiziari più controversi della storia recente del nostro Paese, scandito da infiniti colpi di scena. Personaggio di spicco della zona grigia», l'ex poliziotto ha subito una condanna a dieci anni per i suoi comprovati legami con i capi di Cosa Nostra, ma una sentenza della CEDU ha recentemente pro- dotto l'annullamento degli effetti penali di quel verdetto. Ancora oggi la sua figura resta sullo sfondo di alcuni tra i più oscuri attentati che hanno insanguinato l'Italia. -TUTTE LE SENTENZE DI CONDANNA A SUO CARICO CONCLUDONO DICENDO CHE L'IMPUTATO HA DATO IL CONTRIBUTO SISTEMATICO E CONSAPEVOLE SIA ALLA CONSERVAZIONE SIA AL RAFFORZAMENTO DI COSA NOSTRA. SECONDO UN PENTITO, DIRE CHE CONTRADA ERA NELLE MANI DI COSA NOSTRA ERA "COME DIRE PANE E PASTA": TUTTI LO SAPEVANO.- [GIAN CARLO CASELLI, -LA STAMPA, 18 LUGLIO 2017]

Dettagli aggiuntivi

Dettagli aggiuntivi

Condizioni Nuovo
Peso in grammi 200
ISSN 977203959634230082
EAN 9772039596342
Editore Rcs Mediagroup Spa - Quot.tm
Distributore nazionale M-dis Distribuzione Media Spa
Periodicità Settimanale
Argomento Riviste
Data rilascio 08/feb/2023