0item(s)

Non hai articoli nel carrello.

Product was successfully added to your shopping cart.

I capolavori dell'arte - Autoritratto di SCHIELE - vol. 21

Panoramica veloce

iniziativa del Corriere della Sera

Guarda tutte le altre uscite

Descrizione

Dettagli

"Tutta l'opera di Egon Schiele, i suoi paesaggi, come i suoi nudi, va costantemente al di là del principio del piacere di cui parla Freud: se l'albero per Klimt è pura grazia, lo stesso per Sciele è drammatica disgraziadi un inverno apparentemente senza fine. Non sono dissociabili i due artisti viennesi, neppure nella morte. Klimt muore q cinquantasei anni il 6 febbraio 1918 per un colpo apoplettico; non si era risparmiato nulla nella vita. Schiele muore nello stesso distretto cittadino viennese il 31 ottobre dello stesso anno: dopo una vita ben più disordinata lo colpisce la febbre spagnolache ha contratto seguendo l'agonia della sua moglie Edith Harms, lei che aveva finalmente messo ordine nella sua vita e spedito al fronte l'ultima delle amanti, quella Wally che muore in guerra come crocerossina."
Dall'introduzione di Philippe Daverio

copertina morbida - form.19 x 23 cm.

Dettagli aggiuntivi

Dettagli aggiuntivi

Condizioni Nuovo
Dettaglio condizioni No
Peso in grammi 5
ISSN 977182855232350021
EAN 9771828552323
Editore Rcs Mediagroup Spa - Quot.tm
Distributore nazionale M-dis Distribuzione Media Spa
Periodicità Settimanale
Argomento Riviste Collezionabili
Data rilascio 16/gen/2015