Grandi miti greci -Artemide - La natura selvaggia - n. 25 - settimanale - 158 pagine

Panoramica veloce

Le storie del Corriere della sera

Guarda tutte le altre uscite

6,90 €

Disponibilità: Disponibile

Solo 1 in magazzino! Affrettati prima che si esaurisca!

Descrizione

Dettagli

- Figlia di Zeus e di Letò, sorella gemella di Apollo, Artemide nasce sulla piccola isola di Delo, nel cuore delle Cicladi. Un luogo che si sarebbe per sempre legato alla nascita delle due grandi divinità. E la dea vergine della caccia e del tiro con arco, della natura, della fecondità, protettrice degli animali. Platone faceva derivare il suo nome da artemés, integro", mentre i moderni lo hanno accostato anche ad ártamos ("uccisore") o ad árktos ("orso"): Artemide infatti era detta signora degli animali (potnia therón), di quelli selvaggi in particolare. La dea, potrem- mo dire, simboleggia liriducibilità dell"esterno" nella condizione umana. L'uomo non può né fare a meno né essere completamente padrone delle forze che sono al di fuori della civiltà . Nell'immaginario dei Greci, Artemide é di casa negli spazi selvaggi perché, in altri termini, l'elemento selvaggio è un "dio" e come tale possiede un potere e delle prerogative con cui i mortali devono ne- cessa mente fare i conti

Dettagli aggiuntivi

Dettagli aggiuntivi

Condizioni Nuovo
Peso in grammi 180
ISSN 977253156020910025
EAN 9772531560209
Editore Rcs Mediagroup Spa - Quot.tm
Distributore nazionale M-dis Distribuzione Media Spa
Periodicità Settimanale
Argomento Riviste
Data rilascio 06/ott/2021