0item(s)

Non hai articoli nel carrello.

Product was successfully added to your shopping cart.

Geni della matematica - n. 13 - Cantor - settimanale - 7/5/2020 - copertina rigida

Panoramica veloce

La formalizzazione del concetto di infinito

Guarda tutte le altre uscite

Descrizione

Dettagli

Georg Cantor fu il primo ad affrontare con rigore matematico un concetto di portata filosofica come l'infinito. Lo fece a partire da un nuovo modo di intendere la matematica, la teoria degli insiemi, e il frutto del suo lavoro è la formulazione di concetti tanto contrari all'intuizione come l'esistenza di infiniti maggiori di altri. Prima del suo fondamentale contributo, maturato nell'ultimo quarto del XIX secolo, l'infinito era considerato un'utile finzione, in una tradizione del pensiero che si rifaceva ad Aristotele. L'ardire gli costò caro: le sue idee suscitarono un furibondo rifiuto da parte di molti suoi contemporanei, circostanza che fu probabilmente la causa scatenante della pazzia che lo condusse alla morte.

Dettagli aggiuntivi

Dettagli aggiuntivi

Condizioni Nuovo
Peso in grammi 415
ISSN 977253189002300013
EAN 9772531890023
Editore Rba Italia Srl
Distributore nazionale Press-di Distr.stampa Mult.srl
Periodicità Quattordicinale
Argomento Storia
Data rilascio 07/mag/2020